Associazione Coordinamento Motociclisti


Caro amico motociclista 

il 2008 è appena finito e per i Motociclisti è stato un anno speciale:

Con il tuo aiuto, e quello di tanti altri “colleghi” di tutta Europa, il CM ha vinto una battaglia fondamentale: l'Europa e il CEN ci hanno riconosciuto il diritto a non morire e ci tuteleranno contro i guard rail assassini (vedi: http://www.facebook.com/l.php?u=http://www.cmfem.it).

La guerra però non è finita e noi tutti dovremo vigilare affinché l’Italia si adegui.

Il Coordinamento Motociclisti ha vinto molte altre battaglie nella sua ormai ventennale vita, e le ha vinte perché le nostre cause sono giuste e le persone che ci supportano sono in gamba.

Dovremo però ancora lottare per tante altre problematiche che, e lo sai anche tu, affliggono ingiustamente noi motociclisti.

Assicurazioni vampiro, pedaggi ingiustificati, buche e pericoli vari, amministratori che non seguono la legge, giornalisti prevenuti, assessori ignoranti, strade vietate alle moto, e via scrivendo.

Il Coordinamento Motociclisti continuerà la sua lotta contro tutto questo ed altro ancora, ma per farlo ha bisogno anche di TE.

Servono persone che investano un po' di tempo, qualche capacità e molto entusiasmo.

Servono iscritti, per far meglio valere la propria forza davanti alle istituzioni.

Servono finanziamenti, perchè la FEMA conta sul nostro contributo per continuare a portare la nostra voce al Parlamento Europeo.

Questa lettere è quindi per invitarti a rinnovare la tua iscrizione e, se lo vorrai, a darci una mano.

Anche quest’anno potrai scegliere come associarti:

  • socio sostenitore - €10 (solo Tessera)
  • socio sosternitore PLUS (Tessera + Toppa CM + Maglietta "la moto logora chi non ce l'ha") € 20.00
  • socio EFFETTIVO (Tessera + Toppa CM + Maglietta "la moto logora chi non ce l'ha" + diritto di voto in assemblea) € 40.00

Porta la TUA tessera sempre con te e mostrala con orgoglio.

TU sei il CM! parlane e racconta ai tuoi amici delle nostre campagne e lotte quando ne hai l’occasione.

Ci sono poi i nostri gadget, che proclameranno al mondo che ci tieni, che lotti e non subisci.

Ricorda che “la moto logora chi non ce l’ha”, e sono tanti a non averla.

Articolo del 08/01/2009 di Mauro Elefante